Truffe sui siti di casinò online: come evitarle?

Comment

Tecnologia
truffa

Nel mondo dei casinò online e dei siti di scommesse online sono tanti i tentativi di truffe da parte di quei siti che, non essendo autorizzati tramite una licenza, tentano di attrarre l’utente con bonus o promozioni particolari, per poi truffarli attraverso una serie di accorgimenti che portano a perdere del denaro. Ciò non deve, tuttavia, demoralizzare: se si vuole giocare d’azzardo è possibile innanzitutto attraverso una serie di piattaforme online gratuite come Jackpot.it, che permettono di simulare la realtà del gioco d’azzardo senza far spendere denaro ad un utente; in secondo luogo, ci sono alcune avvisaglie o caratteristiche che permettono di riconoscere un sito che vuole truffare attraverso i casinò online: ecco come fare a capirlo per tempo.

Licenza AAMS: che cos’è e a che cosa serve?

Il primo parametro da prendere in considerazione, nell’ambito della scelta di un sito di casinò online o scommesse online, è la licenza AAMS, che denota sicurezza e affidabilità di un sito stesso. AAMS è una sigla che sta per Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e che, talvolta, viene abbreviata con la formula ADM (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli).

Al di là dell’estetica e dell’etichetta di un determinato sito, c’è da sottolineare il valore dell’autorizzazione: un determinato sito che decide di acquisire quest’autorizzazione deve dare delle garanzie di regolarità e pagare l’Agenzia stessa per la concessione, al fine di trovarsi in regola con le norme italiane circa il gioco d’azzardo. Di conseguenza, i siti che presentano un’autorizzazione di questo sito sono sicuri e pronti per essere utilizzati.

Ovviamente, prima di effettuare un conto online e investire il primo denaro, è sempre importante visitare la sezione specifica riguardante le norme del sito, all’interno della quale si può scoprire tutto ciò che di necessario c’è da sapere su concessioni di denaro, prelievi, depositi, disposizione di quote, giocate, bonus, promozioni e altri eventi particolari. Se tutto soddisfa il proprio bisogno, si potrà realizzare il proprio conto online.

Attenzione ai bonus di benvenuto

Per quanto siano una mossa di marketing molto particolare, i bonus di benvenuto possono essere utilizzati dai siti come fonte di truffa e guadagno sugli sfortunati utenti. Molto spesso, quei siti che riescono ad aggirare il blocco AAMS attraverso una serie di accorgimenti, sono in grado anche di guadagnare la fedeltà degli utenti attraverso l’utilizzo di bonus o promozioni particolari, e sicuramente molto attrattive.

Questi bonus possono essere anche effettivamente forniti, dal momento che la truffa non risiede in cifre gonfiate e poi non destinate agli utenti, ma in un meccanismo che porta gli utenti a perdere progressivamente, non riuscendo ad accumulare o ritirare il denaro ottenuto. Un primo metodo porta i siti a stabilire dei payout, ovvero delle cifre base per poter effettuare dei prelievi, molto alti: ritirare dai 20 euro in su e dai 100 euro in su sono due cose molto diverse, dal momento che per arrivare a 100 si potrebbe andare incontro a sconfitte.

Altre volte, sia i bonus di benvenuto o prelievo, sia i prelievi sono stabiliti solo a costo di giocate molto particolari e che rendono pressochè impossibile la vincita di un determinato utente. Un sito stabilisce, ad esempio, che per disporre del bonus ci sia bisogno di effettuare un numero fisso di giocate, oppure delle giocate fisse (nel caso delle scommesse online, soltanto multiple a quota fissa) che abbiano una quota prestabilita totale, o delle singole quote piuttosto alte.

Questo metodo, insieme a quello che per prelevare stabilisce la vincita di certi tipi di giocate o scommesse, è un metodo piuttosto subdolo per truffare quegli utenti che, nonostante accumulino inizialmente denaro, si ritrovano poi a perdere lo stesso, vedendo infranta la propria fatica per ottenerlo. Per questo motivo, bisogna prestare molta attenzione a questi siti, non lasciandosi dissuadere da facili promesse. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *