I segreti del trading online

Comment

Economia
segreti del trading online

Tantissimi trader alle prime armi sono alla ricerca di un metodo sicuro per fare trading sul Forex e guadagnarci sopra: uno strumento, un software o una speciale tecnica che consenta loro di vincere sempre e senza sforzo. Oppure tanti altri si chiedono quale sarà il segreto dei trader di successo. Alcune risposte si possono trovare su http://www.tradingonlineguida.com/, ma chi è un aspirante trader e vuole intraprendere questa attività seriamente, vorrà frequentare un corso specifico per capire il funzionamento del trading online.

Conclusa la sua formazione, comincerà sicuramente a fare operazioni, però i risultati non saranno certo quelli sperati. Che la strategia insegnata dal tutor fosse solo una truffa, o non funziona? Poco male, il trader determinato si iscriverà a un altro corso e imparerà altro. Ma ancora non ci siamo e si convincerà che è lui che sbaglia qualcosa, cambiando continuamente strategia. Il punto è uno solo: chi cerca quel qualcosa in più che faccia vincere facile e senza fatica, è destinato ad essere un fallimento in partenza.

Solo nei videogame e nei giochi sullo smartphone (e non in tutti) esistono i cheats e i programmi per avere soldi e vite gratis, nella vita reale bisogna ponderare i propri piani finanziari se non si vuole fallire. Questo non vuol dire assolutamente che chi vuole rischiare non possa investire e guadagnare, anzi, ma non è certo colpa delle piattaforme di trading se poi si perde tutto il capitale, qualora andasse male.

Esistono trucchi per il trading online?

Quindi, bisogna sempre diffidare da piattaforme e da coloro i quali si vantano di permettere di ottenere una percentuale di trade vincenti del 100% nel lungo periodo, né da chi promette guadagni facili e dalle pubblicità di software automatici fittizi, i quali farebbero moltiplicare il capitale investito anche solo in un giorno. Il sistema perfetto non esiste, bisogna trovare il proprio sistema e applicarlo. A questo proposito, bisogna avere delle conoscenze di base sul trading online e affidarsi a delle piattaforme regolarizzate e autorizzate da società come la CONSOB in Italia. Nessun corso per tradare è inutile, solamente il metodo proposto magari non è adatto.

Del resto, esistono vari metodi di studio che portano a un solo scopo, ovvero superare uno o più esami. Il suggerimento è quello di sperimentare ciò che si è imparato utilizzando la possibilità di un account demo, in modo da applicare gli insegnamenti e fare pratica. Quando ci si sarà specializzati a fare poche cose, ma in maniera eccellente, si potranno ampliare le proprie conoscenze e tentare il salto, ovvero impiegare denaro reale.

Punti cardine del trader

Nel Forex, non bisogna dimenticarlo, non ci sono preferenze di struttura né restrizioni sulla vendita. Fare trading online fa guadagnare sia al rialzo, sia al ribasso del mercato con lo stesso potenziale di guadagno. Dato che il trading riguarda una coppia di valute, i trader del Forex hanno sempre la possibilità di guadagnare in qualsiasi momento, indipendentemente dal fatto che la  valuta di un singolo paese sia in crescita o in perdita. E le opportunità di applicazione aumentano se si sa che si può commercializzare in un mercato aperto 24 ore su 24, visto che è in scala mondiale. Non è come una volta, quando bisognava aspettare che aprisse la Borsa di Milano o quella di Tokyo. Una volta saputa la notizia, si può approfittare subito.

Velocità e anche flessibilità di orario, utilissimo per le contrattazioni. Infatti, molti iniziano come trader part time durante il proprio tempo libero, per poi dedicarsi a tempo pieno in questa attività. Inoltre, alcuni broker Forex offrono un conto demo gratuito e leve finanziarie a partire da 50 fino a 200 volte il capitale investito. Quest’ultimo non è uno strumento adatto a tutti, ma è un aiuto per chi vuole un determinato profitto e non vuole prendersi un rischio elevatissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *