• Fare la spesa al discount: risparmiare con i prodotti sottomarca senza rinunciare alla qualità

    Fare spesa al discount è molto spesso una buona idea per ridurre gli sprechi e soprattutto evitare di incidere in maniera eccessiva sul bilancio familiare. In origine, i discount venivano impiegati per fare la spesa all’ingrosso, ma al giorno d’oggi sono sempre di più le persone che vi si rivolgono quotidianamente per risparmiare sulla spesa. Occorre semplicemente saper scegliere con grande cura i vari prodotti alimentari sottomarca presenti per acquistare alimenti di qualità a prezzi non eccessivi. CONTINUA

    Published by:
  • Timbri autoinchiostranti, caratteristiche principali e come funzionano

    Nell’ambito della cancelleria da ufficio, uno degli strumenti maggiormente diffusi sono sicuramente i timbri. Si tratta di accessori che vengono sfruttati da un gran numero di professionisti durante lo svolgimento delle attività di lavoro quotidiane. Si possono considerare un’ottima soluzione per apporre ufficialità o la propria certificazione, ad esempio, su vari documenti. CONTINUA

    Published by:
  • Come scegliere una sega a nastro

    La sega a nastro potrebbe essere considerata un attrezzo indispensabile per coloro che si occupano di lavorare il metallo o il legno o per gli appassionati di bricolage. Troviamo questo attrezzo spesso tra gli artigiani, perché sono degli strumenti fondamentali per tagliare il legno e il metallo. La sega a nastro comunque si può utilizzare anche per altri tipi di materiali ed è molto utile perché consente di realizzare dei tagli di forma irregolare. Esistono due tipi di seghe elettriche. Ci sono quelle da tavolo e quelle manuali. Quelle da tavolo hanno una potenza maggiore, ma generalmente non si possono spostare. Quindi, prima di scegliere quella che ritieni faccia al caso tuo, considera sempre l’uso che ne devi fare. CONTINUA

    Published by:
  • Stop loss: cos’è e come funziona

    Fare trading online comporta anche dei rischi di perdite. Bisogna tenere a mente questa regola fondamentale, perché il tutto non si riduca ad un semplice gioco. Ecco perché gli investitori sono sempre alla ricerca di strumenti che possano minimizzare o comunque tenere sotto controllo i rischi. Esistono degli strumenti molto utili di questo genere, come per esempio gli stop loss, che ti danno la possibilità di impostare il livello massimo di perdita che sei disposto ad affrontare per ogni singola operazione che compi nel mondo del trading. Di solito gli stop loss vengono utilizzati dai trader professionisti, perché spesso i principianti non sanno della loro esistenza. CONTINUA

    Published by:
  • Criptovalute: futuro o solo un fenomeno passeggero?

    A livello finanziario, un asset è diventato tema di dibattito ad ogni latitudine, sia nel l’establishment economico che nella grande fetta dei piccoli risparmiatori: le criptovalute. E a fare da traino all’intero comparto è stato il Bitcoin, la prima valuta digitale, nata undici anni fa, che ha riscontrato grande successo presso gli utenti finanziari di ogni angolo del mondo. D’altro canto, i primi risultati di questa criptovaluta sono stati eccellenti ed hanno attirato l’attenzione di una vasta platea di risparmiatori. CONTINUA

    Published by: