Fantacalcio: voti, consigli e quotazioni

Comment

Sport
fantacalcio come funziona

Il fantacalcio è un gioco molto diffuso tra gli amanti del calcio, sia professionisti che dilettanti, considerato addirittura un fantasy game di successo. Non consiste altro che il una organizzazione di squadre virtuali in cui convergono nomi di calciatori reali che presiedono il campionato italiano di Serie A, la Champions League e così via.

Quali sono le regole del fantacalcio

La prima regola del fantacalcio risiede nello stabilire un budget che di solito oscilla tra i 250 e 500 milioni. A questo punto la furbizia del giocatore sta nel sapere il costo reale di ogni calciatore, magari smanettando sul web o leggendo i giornali. A meno che non si decida di partire da minimo 1 milione per giocatore.

In ogni squadra ci devono essere 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti. A questo punto, dopo aver fatto la squadra si passa all’asta. Dopo aver detto ad alta voce tutti i nomi i ruolo, può capitare che sia noi che i compagni di gioco vogliamo comprare lo stesso calciatore, e se più di uno ne è interessato si dà il via all’asta che va per chi offre di più: vince il valore maggiormente alto. Si gioca sfidando tutti gli altri che partecipano al gioco, che sia virtuale o reale.

Regole del fantacalcio: qualche suggerimento

La squadra che desideriamo avrà al suo interno i reali giocatori che partecipano in pieno al campionato e che fanno parte di una tabella consultabile sul web o su qualche gazzetta sportiva. A questo punto ogni giocatore ha la squadra che dovrà gestire stando attento a non andare al di sotto di quelli che sono stati i crediti di partenza uguali per ogni partecipante. Ogni domenica poi ogni partecipante schiera la propria formazione, e totalizza dei punti a seconda del rendimento reale di ogni suo giocatore.

Questi punti vanno assegnati sempre in base alle pagelle prese dai giocatori, ai goal fatti (o anche subiti) le ammonizioni e così via. I partecipanti a volte si uniscono in gruppi di otto persone e si gestiscono in dei mini campionati, che si organizzano su un tot di numero di partite del campionato italiano. In questo torneo avviene pure la simulazione di coppe mondiali e quant’altro.

Al termine della stagione calcistica la vittoria sarà di coloro che hanno totalizzato il maggior numero di punteggio rispetto agli altri (giornata dopo giornata)

Le modalità di gioco del fantacalcio

Sono tre le modalità di gioco a cui fare fede ossia quella a punti, a scontri diretto e formula uno. Ognuno cambia le modalità attraverso cui vengono affidati i punteggi assegnati anche se fano fede tutti e tre a punteggi totalizzati dai giocatori nell’arco della settimana.

Qualora non avessimo degli amici che vogliono accompagnarli in questa avventura calcistica simulata il problema non sussiste. Oggi estoni infatti molti siti in cui giocare al fantacalcio online, con degli utenti online che condividono la nostra stessa passione.

Durante le aste per l’acquisto dei giocatori il suggerimento è quello di privilegiare i comparti in cui influiscono più bonus e malus, rispettivamente legati ai portieri e agli attaccanti. Stesso consiglio può essere applicato quando decidiamo di mettere in campo la formazione per la domenica: bisogna sempre dare una sbirciata se il giocatore che vogliamo mettere nella rosa sarà titolare nella vita reale. Dopo questo non ci resta altro che divertirsi allo stato puro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *