Come scegliere un gioiello da regalare per un anniversario

Comment

Famiglia

Regalare un gioiello per un anniversario potrebbe essere davvero un’ottima idea. Se fate parte di una coppia che ha resistito negli anni, è giusto celebrare questa ricorrenza importante donando al vostro partner un gioiello magari arricchito da una pietra preziosa. Ma come deve essere orientata la vostra scelta? Non agite a caso, perché ricordatevi che quello dell’abbinamento dei gioielli alle ricorrenze festive e agli anniversari è un sistema molto variegato, ricco di simboli che sono anche benauguranti per il futuro. Ecco come orientarvi.

Oro per il primo anniversario

Per il primo anniversario sicuramente il gioiello più indicato da regalare è quello in oro. Soprattutto quando si tratta del primo anniversario di matrimonio, se guardiamo anche fra i vari store online, come www.fabioferro.eu, ci rendiamo conto di come proprio i gioielli in oro siano dei regali davvero sorprendenti.

Per esempio per lei sarebbe indicato un braccialetto, che si potrebbe utilizzare anche come portafortuna. Per lui potrebbero essere significativi dei gemelli in oro, da abbinare ad un vestito elegante.

Che cosa regalare per il secondo anniversario

Continuando il nostro excursus sui gioielli adatti ad ogni ricorrenza, arriviamo al secondo anniversario di una coppia, di una relazione o di un matrimonio. Per non correre il rischio di ripetere gli stessi regali fatti l’anno precedente, se per la prima ricorrenza abbiamo previsto un gioiello in oro, per la seconda possiamo optare per un ciondolo di granato. Lei lo potrà appendere al suo braccialetto portafortuna.

Le perle per il terzo anniversario

I gioielli di perle rappresentano sempre qualcosa di particolarmente esclusivo. La vostra partner li gradirà sicuramente molto. Se siete un lui, quindi potete regalare a lei collane, bracciale, anelli, orecchini o anche una spilla, sempre con l’abbinamento di qualche perla che rende il look di una donna particolarmente splendido.

I gioielli di perle non sono particolarmente adatti per gli uomini, però ricordiamoci che c’è un altro materiale, quello intarsiato con madreperla, che si presenta sempre bene. Per esempio pensiamo per lui ad un orologio intarsiato in madreperla.

A cosa pensare per il quarto e il quinto anniversario

Man mano che gli anni passano, intendiamo celebrare e valorizzare ancora di più la ricorrenza dell’anniversario con pietre ancora più preziose e con gioielli di classe. Le regole simboliche in questo campo prevedono per il quarto anniversario un topazio azzurro, pietra preziosa di solito in grado di esprimere amore.

Per il quinto anniversario possiamo pensare invece ad uno zaffiro blu. Chiaramente questo colore non è obbligatorio, perché esistono degli zaffiri anche rosa o bianchi.

Il diamante per il decimo anniversario

La tradizione vuole che per il decimo anniversario si dovrebbe passare ad un gioiello in diamante. D’altronde non dimenticate che i diamanti rappresentano comunque sempre un buon investimento. Se non avete altre idee o non volete rompere ciò che prescrive la tradizione, potete scegliere un diamante non incastonato.

Anche da solo, un diamante è davvero un gioiello molto rappresentativo, una pietra preziosa che sicuramente il vostro partner non dimenticherà facilmente.

Se poi volete un gioiello con diamante, avete davvero l’imbarazzo della scelta, purché siate disposti a spendere un po’ di più, specialmente se scegliete un diamante dotato di apposita certificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *