In quali criptovalute investire nel 2018

Comment

Economia
trend criptovalute

Una volta si investiva in azioni e obbligazioni in Borsa, mentre l’investimento più trendy e tra i migliori anche per l’Anno Nuovo, secondo gli esperti, sarà quello nelle monete virtuali. I Bitcoin hanno letteralmente spopolato e ora è scoppiata definitivamente la febbre delle criptovalute per investimento. Tra tutte le diverse tipologie d’investimento, si annovera tra le migliori per il 2018 il mercato delle monete virtuali. Chi ha investito saggiamente nelle crypto, come le chiamano in gergo, e è riuscito a creare un guadagno importante, ma lo svantaggio di questo mercato è quello di non prevedere delle regole fisse.

In tanti esperti, infatti, hanno decretato che seppur sia un’opportunità molto ghiotta per i trader, presenta un rischio assai elevato. Tuttavia, col 2018 alle porte, alcuni cambiamenti permetteranno di avere una minima previsione di quali saranno le migliori criptovalute sulle quali investire. Bisogna considerare che esse sono il futuro delle monete virtuali e investire in questo mercato è un’opportunità di guadagno. Tutte le monete digitali, anche l’anno prossimo, saranno interessate da un trend positivo, visto che nel 2017 c’è stata una forte crescita nelle quotazioni di queste criptomonete e, di conseguenza, un aumento degli investimenti.

Esse stanno avendo un buon riscontro nel settore finanziario, specialmente dopo che diversi e-commerce a livello mondiale hanno iniziato ad accettare pagamenti attraverso queste valute virtuali, così come siti web e aziende li stanno accettando per i pagamenti online. Nei prossimi anni ci sarà un ulteriore cambiamento, ovvero le prime criptovalute istituzionali da parte di Inghilterra, Europa e USA, mentre Deutsche Bank e Santander sono al lavoro per creare la loro prima criptomoneta.

Come investire sulle criptovalute

Per investire sulle varie criptovalute esistono due modi differenti. Il primo è comprarle materialmente e rivenderle, come si fa in Borsa, mentre il secondo è operare sul trading online. Tra le due, la prima opzione è sicuramente la più rischiosa, in quanto ogni moneta digitale è sensibile a forti oscillazioni delle quotazioni sul mercato delle criptovalute. Per questo motivo, solo chi ha una buona disponibilità economica (tradotto: ha un budget riservato a questo tipo di investimenti che, anche se va male, non influisce sul budget familiare) e chi vuole affrontare delle operazioni ad alto rischio può optare per questa soluzione d’investimento ad alto rischio, come tutte le operazioni finanziarie. Anche operando e investendo su Bitcoin e C. con un sistema di trading online si riducono i rischi e si guadagna quando le quotazioni scendono e salgono, ma bisogna tenere presente che, anche se ci si appresta a comprare e vendere valuta digitale, si impiegano risorse reali.

Per fortuna, esistono diversi sistemi di trading online sul quale si opera con le criptomonete, come ad esempio impostare un budget e non superare quella soglia. In questo modo si limitano i rischi e diventa molto semplice capire gli andamenti e la strategia migliore per investire in questo mercato specifico. Eppure, non tutte hanno avuto successo o possono essere considerate un investimento sicuro. Quindi nel momento in cui si sceglie su quale criptovaluta investire, bisogna cercare di capire se queste sono gestite da un ente o un’azienda realmente esistenti e soprattutto affidabili, ovvero, puntare su un progetto reale ed identificato. Mai investire tempo e denaro su crypto poco conosciute o di dubbia provenienza. Le migliori per sicurezza e affidabilità sono ovviamente Bitcoin, poi Ethereum, Litecoin, Ripple, Monero e Doge.

Criptovalute Vantaggi e svantaggi

Investire sulle criptovalute può fornire diversi vantaggi, come la possibilità di riuscire a fare delle contrattazioni. A livello pratico, si può comprare e vendere una specifica moneta virtuale anche nel giro di pochi giorni, riuscendo ad ottenere un piccolo o un grande guadagno. E diventa una vera e propria occasione d’oro, specialmente a chi s’informa sul campo e riesce a capire quali saranno le migliori nel 2018, quelle che aumenteranno le loro quotazioni e quali invece quelle che perderanno valore.

E’ doveroso ricordare che questo sistema non permette un investimento sicuro al 100%, però chi ama rischiare può essere ripagato, visto che il trend delle crypto in forte crescita anche nel 2018. Investire in questo mercato permette di gestire le transazioni online e in anonimato,  sfruttando le ampie oscillazioni giornaliere . Ovviamente, non è tutto rose e fiori, anche l’investimento in monete digitali ha degli svantaggi. Pochi, ma molto pericolosi, visto che è un investimento ad alto rischio, essendo dei beni volatili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *