Auto nuova? Come risparmiare nel lungo periodo

Comment

Economia
Auto nuova

Le feste si avvicinano ed è ora di cominciare a ragionare sui possibili acquisti natalizi.

Perché non fare un regalo a tutta la famiglia e cambiare la vostra vecchia auto con una nuova?

In questo periodo, complici le chiusure dei bilanci, le case produttrici sono solite mettere in piedi delle promozioni molto convenienti che possono convincere anche i più restii a sostituire la vecchia automobile per passare a un modello più recente.

I motivi per passare a una nuova autovettura possono essere tanti…

Il bisogno di più spazio, la voglia di togliersi qualche soddisfazione al volante o, perché no, anche il desiderio di ridurre l’impatto ambientale e inquinare meno.

Qualunque sia il motivo, abbiamo un suggerimento per aiutarti a risparmiare nel lungo periodo dopo aver acquistato la tua nuova autovettura.

Continua a leggere per scoprirlo!

Manutenzione auto: cose da sapere

Come sicuramente sai tutte le autovetture, anche quelle più recenti, hanno bisogno di manutenzione periodica.

Inizialmente ci si limita ai tagliandi di routine per mantenere la garanzia e, con l’andar del tempo, si vanno a sostituire le componenti usurate per l’utilizzo.

È un processo naturale che, a volte, può essere fonte di stress per le spese impreviste che possono andare a sommarsi nel corso del tempo.

Per la manutenzione ci si affida al meccanico, di fiducia o di un centro autorizzato, che, dopo aver acquistato i pezzi necessari per la sostituzione o riparazione, provvede all’intervento.

I costi sono variabili a seconda del lavoro e dei pezzi da sostituire e questa non sempre è una buona notizia per le nostre tasche.

Fino a poco tempo fa, questa era l’unica opzione per chi aveva necessità di sostituire o riparare le componenti della propria automobile.

Ma niente paura, siamo pronti a consigliarti una nuova soluzione che può aiutarti a risparmiare delle cifre interessanti senza rinunciare a qualità e sicurezza.

Acquistare ricambi auto online

Hai letto proprio bene… è possibile andare ad acquistare i pezzi di ricambio per la tua autovettura direttamente online!

Questa modalità è vantaggiosa principalmente per tre motivi:

  • elimina la mediazione del meccanico: quando il ricambista compra i pezzi per tuo conto, applica una maggiorazione per la rivendita;
  • puoi comparare diverse offerte e valutare quella più conveniente;
  • ottenuto il pezzo necessario puoi rivolgerti a qualunque officina di tua fiducia per effettuare la riparazione.

Come vedi si tratta di un modo molto più conveniente, ed efficiente, per prendersi cura della tua automobile.

Esistono siti che permettono di effettuare la ricerca del pezzo necessario per la tua auto inserendo il modello o, ancora più facilmente, la targa.

In questo modo, hai la possibilità di valutare direttamente i parametri che più ti interessano per decine di fornitori contemporaneamente.

Fantastico vero?

Per farti un’idea di come funzioni un sito di questo tipo, dai un occhio a Daparto.

Ricambi online e risparmio: conclusioni

Come vedi, esiste una valida alternativa al canale tradizionale per la riparazione della tua auto; affidarti a siti di ricambi online, ti permette di ottenere un risparmio che può arrivare anche all’80% rispetto alle forniture classiche tramite officina.

Adesso prova a immaginare di poter risparmiare questa cifra per tutto il ciclo di vita della tua autovettura… ti sono venuti gli occhi a forma di euro vero?!

Questo nuovo metodo di ricerca può essere applicato, a maggior ragione, su di un’automobile usata che necessita di una manutenzione e sostituzione delle parti meccaniche più frequente.

Bene, adesso che sai come fare per cercare i pezzi di ricambio online, sei pronto per acquistare la tua auto nuova, o riparare quella vecchia, risparmiando un bel po’ di soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *