La vostra casa sarà al sicuro con le serrature elettriche di nuova generazione

Comment

Casa
serrature elettriche

Per sentirvi al sicuro all’interno della vostra abitazione, per proteggere i vostri oggetti cari, per imperdire ad estranei non desiderati è importante che le serrature di ingresso all’abitazione siano sicure e affidabili. Il mondo delle serrature offre una vasta scelta di opzioni, più o meno tutte installabili in qualsiasi tipo di porta.

Tipologie di serratura

Considerando che la maggior parte dei furti avviene attraverso la manomissione delle seratture ci si può rendere conto dell’importanza di questi dettagli delle abitazioni. Le tradizionali chiavi a doppio mandato con serrattura zigrinata sono state decisamente superate da diversi altri modelli. La serratura con cilindro europeo di sicurezza è al momento quella di tipo meccanico in commercio più sicura perché si basa sulla fresatura millimetrica. A questo tipo di serratura si può aggiungere la tecnologia anti-bumping. Il bumping è una tecnica di effrazione che utilizza una particolare chiave ad urto come tensore per fare leva sulla serrattura che, una volta colpita, si apre. Se si incorpora la tecnologia anti-bumping non sarà più possibile forzare la serratura in questo modo, uno dei più utilizzati dagli scassinatori negli ultimi anni.

Spostandosi verso soluzioni più tecnologiche, troviamo le serrature elettromeccaniche con chiavi biometriche che non hanno nessuna apertura verso l’esterno ma hanno un riconoscimento facciale e tramite le impronte digitali. Questa tipologia di serratura rappresenta il salto verso il futuro e verso la sicurezza estrema; questo meccanismo, visto solitamente nei film di azione, in realtà è ormai diventata un’opzione valutabile per tutti. Ovviamente costituirà una spesa importante, molto più di quella necessaria per ottenere una serratura con cilindro europeo, anche perché in questo caso sarà necessario adattare anche le porte e le loro aperture, in modo da collegarle alla serratura biometrica.

La dicitura “biometrica” si riferisce all’apertura di sistemi tramite caratteristiche fisiche umane come le impronte digitali, la composizione dell’iride e della retina dell’occhio. Va da sé che con questa tipologia di controllo il sistema ha un livello di sicurezza altissimo; le serrature elettroniche biometriche sono le serrature elettriche più moderne e anche le più sicure. Esistono però altre serratture elettriche meno elaborate, meno costose, meno sicure ma ciò non significa che siano facilmente valicabili. Le serratture elettriche sono installabili sia nei cancelli esterni che nei portoni interni. Queste serrature posssono essere sbloccabili con le chiavi oppure con un bottone o con altri dispositivi manuali. Il contatto che verrùà generato farà aprire la serratura.

Serrature elettriche: la manutenzione

Le serrature elettriche sbloccano la porta attraverso l’attivazione di diverse molle che devono avere una determinata forza relativa al peso della porta o del cancello da aprire. In base alla potenza che deve avere la molla, al materiale con cui è costruita la serratura, ai lavori di adatamento della porta che sono da fare prima di installare la serratura elettrica, si delineerà un prezzo più o meno alto in base anche a quanto tempo impiegherà la ditta che la dovrà installare e a quanto personale dovrà investire.

Il prezzo di queste tipi di serratura varia molto: una serratura elettrica con apertura a scatto può costare dai 40 mila ai 100 mila euro, una con tastiera numerica e apertura con codice fino a 150 mila euro. Se alle serrature elettriche si collegano sistemi di domotica il prezzo partirà da un minimo di 100 mila euro ad un massimo di 500 mila, inserendoci anche l’apertura biometrica ci spostiamo in una forbice dai 150 mila agli 800 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *