La Domotica che cos’è?

Comment

Casa

L’automazione della casa, la possibilità di comandare ogni funzione della casa anche da lontano, è una visione che aveva del fantascientifico fino ad un po’ di anni fa. Questa è la domotica che si diffonde rapidamente ai nostri giorni, permettendo azioni che non erano nemmeno immaginabili solo pochi anni fa. Pensa, ad esempio, alla possibilità si essere avvisato dal tuo antifurto in caso di allarme attraverso una chiamata sul tuo telefonino e con lo Smartphone verificare le immagini di ciò che accade in casa tua per capire se si tratta di un falso allarme o di un tentativo di furto vero, onde far intervenire le forze dell’ordine, anche se ti trovi dall’altra parte del mondo. Oppure immagina di poter aprire la porta di casa a tuo figlio che, tornando da scuola, si accorge di aver dimenticato le chiavi quando è uscito al mattino. Diversamente avresti dovuto mollare il lavoro per correre a casa e poi tornare alle tue occupazioni.

I primi sistemi domotici prevedevano “soltanto” la possibilità di startene in poltrona comodo e comandare la casa, le luci, le persiane, il riscaldamento eccetera, insomma una casa a portata di pulsante senza bisogno di muoverti. Questo era un sistema prezioso soprattutto a vantaggio di chi ha difficoltà di movimento, aumentando di molto il livello di autonomia. Dopo di questo le possibilità si sono estese al controllo da remoto tramite la linea telefonica con un sistema di comando codificato tramite attuatori ma lo sviluppo maggiore si è avuto con internet e soprattutto con l’avvento degli Smartphone. Da costi improponibili della domotica di un tempo, siamo arrivati a costi tutto sommato possibili e facilità di realizzazione tramite apposite App che puoi scaricare sullo Smartphone e usare ovunque sei.

La facilità della domotica

Immagina di essere uscito di casa e, tra il sonno e la fretta, di aver dimenticato di inserire l’antifurto: cosa fai? O lasci la casa senza protezione, oppure devi mollare il lavoro per andare a casa per inserire l’allarme. Oggi non più: puoi semplicemente tramite un’app verificare se il sistema di allarme è attivo o spento e nel caso accenderlo oppure puoi comandare l’accensione del riscaldamento e determinare la temperatura dell’ambiente in modo da arrivare a casa e trovare il piacevole caldo che desideri senza sprecare energia durante il giorno.

In tutto questo contesto di automatismi e di modernitàò che ha ancora del fantascientifico per chi non è più giovanissimo, destando ammirazione per l’avanzamento della tecnologia e stupore insieme, si inserisce coerentemente anche Ledvance, la licenziataria di OSRAM per il settore dell’illuminazione, che propone la gamma di lampade a LED Smart+ studiate appositamente per essere comandate attraverso iPhone, iPad e Apple Watch tramite l’assistente vocale SIRI o l’App Casa di Apple. Non necessitano grandi passi per connettere la lampadina innovativa e la striscia LED all’App preinstallata sui dispositivi Apple e con questa comandarne l’accensione, lo spegnimento e anche la variazione di colore, scegliendo addirittura tra 16 milioni di colori. La lampadina si accenderà, si spegnerà o cambierà coloro a tua volontà ovunque tu sia.

Non serve molto per installare queste innovative lampadine: hanno un comune attacco E27, il comando avviene tramite Bluetooth. Potrai controllare l’illuminazione di casa da remoto, anche dando, ad esempio il comando di accensione delle luci appena si abbassano le tapparelle, anch’esse comandate allo stesso modo. Questa è un’applicazione ancora semplice, se vogliamo, ma estremamente utile anche al fine di scoraggiare tentativi di furto, fungendo da elemento deterrente, simulando una presenza in casa anche quando non ci sei.

Il costo di queste lampade è assolutamente alla portata di tutti e puoi cominciare il tuo processo di domotizzazione della casa proprio da questo per implementare le funzioni in maniera graduale, quando vuoi e puoi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *