Cucine design: la parola d’ordine è organizzazione

Comment

Casa
cucine design (002)

Che la tua cucina sia ampia e spaziosa, oppure piccola e con pochi pensili e mobili disponibili, la parola d’ordine per trovare tutto al momento giusto è organizzazione. Design nel mondo dell’arredamento non significa solo bello da vedere, ma anche e soprattutto efficiente nell’organizzazione degli spazi.

Fra cassetti con suddivisioni studiate per contenere tutto e mensole realizzate al millimetro, le nuove cucine design sono progettate per rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più attento ai dettagli di organizzazione e che desidera ogni cosa al suo posto.

Vediamo insieme alcune tra le soluzioni più innovative per le cucine di design oggi.

Divisori per cassetti pensati per le esigenze di tutti

In cucina si sa lo spazio non è mai abbastanza, ma se questo è ben organizzato può perfino raddoppiare, anche in ambienti non troppo grandi.

Se per i cassetti delle posate è semplice trovare elementi separatori che tengono ben separati oggetti ed utensili in base ai diversi usi, per le pentole non è così semplice. I cestoni che contengono padelle e pentoloni, infatti, sono spesso caotici e per quanto si voglia tenerli in ordine, è molto difficile riuscirci.

Ma la soluzione c’è e per ottimizzare i cassettoni è possibile creare a degli elementi separatori che dividano il tutto per settori. Questo faciliterà, finalmente, la collocazione dei coperchi, delle padelle e di tutti gli elementi che gravitano intorno al mondo della cucina (es. teglie, scolapasta, colini e così via dicendo).

I ripiani scorrevoli

Quante volte ti è capitato di rinunciare a cucinare quella determinata cosa perché non riuscivi più a trovare l’attrezzatura necessaria? Spesso in cucina si tende a nascondere dietro a tutto, nei mobili più remoti, quegli utensili che si utilizzano poco. Il problema è che quando servono non si trovano mai.

I ripiani scorrevoli possono essere quindi la soluzione per trovare tutto al primo colpo. Per una maggior organizzazione puoi anche pensare di mettere delle etichette di design sul fronte, in modo da ridurre a zero la possibilità di non trovare ciò che ti serve.

Piani estraibili

Se hai una cucina piccola e non hai abbastanza piani di lavoro, puoi pensare di inserire un ripiano estraibile da utilizzare come piano aggiuntivo oppure come tavolo per una colazione o cena veloce. Un’ottima soluzione per migliorare la propria esigenza di spazio.

Colonna portabottiglie

Se non hai abbastanza spazio per le tue bottiglie, siano esse di vino o semplice acqua, puoi pensare di inserire una colonna dedicata all’interno di un’intercapedine non troppo larga, ma abbastanza profonda. Diversamente, la stessa può anche essere inserita all’interno di un armadio presente in cucina e tenere così tutto perfettamente in ordine. Minimo spazio per il massimo risultato 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *